TRENTO

 “I monti mi danno l’argento e il nome di Trento”

Trento sorprende! Pochi passi e subito vi troverete immersi nella ricchezza architettonica e artistica di questa città dall’austerità alpina unita all’eleganza tutta italiana. Iniziate ad assaporarne lo spirito all’ombra del Nettuno trionfante sulla settecentesca fontana in Piazza Duomo. Fate correre lo sguardo tutto attorno e … lasciatevi sorprendere! Gli splendidi palazzi nobiliari affrescati, la duecentesca Cattedrale di San Vigilio nella quale, tre secoli più tardi, si tenne la solenne apertura del Concilio Tridentino, il Castelletto e il Palazzo Pretorio. E su tutti la medievale Torre di Piazza sulla quale svetta il vessillo giallo e blu della città. Ma Trento è molto altro. Vi sorprenderà con un centro storico molto esteso costellato da torri medievali e eleganti palazzi, tratti della cortina muraria, vicoli e piazze. E in questa terra di incontro e di passaggio può forse mancare un castello? Il Castello del Buonconsiglio è più di una sorpresa: è una magia, un racconto di pietra e colore, un viaggio nel mito e nella storia. Un’ulteriore sorpresa? Esiste una Trento sotterranea da visitare e … calpestare! E’ la Tridentum di epoca romana.
Ma non è tutto … venite a trovarci e vi sorprenderemo!

Cantom600

“Città che divide l’Italia dalla Germania, ma che ci guarda con i suoi grandi occhi italiani.„
Heinrich Heine